Fabio Bergamo - Scrittore etico

Benvenuti nel sito ufficiale dello scrittore etico Fabio Bergamo
Libro Messia Messia
Libro Eterìa Eterìa
Legge - saggio sulla legaità La Legge
Il Kerygma dell’arte
The Kerygma of Artistry

L'etica filosofica nel suo contributo alla sicurezza e alla tecnica
» “Guido con filosofia” 2010-2016
» News: Il LOGO di "Guido con filosofia"
» News: I Siti che ospitano il Logo di “Guido con Filosofia”
» News: La Minisospensione della patente- Proposta di Natale 2012
» News: Fabio Bergamo avverso la Corte di Cassazione
» News: Fenomenologia del pedone
» News: DAS - Delineatore di avvicinamento al semaforo
» News: L’Indice di Pericolosità Stradale
» News: Il Segnale stradale come sistema
» News: Lo Stop Avanzato
» News: La verità sul sorpasso a destra in autostrada
» News: Il Beneficio delle piccole riparazioni
» News: Monitoraggio sorpassi intersecanti - Mod. art. 148 del CdS
» News: Indicatore di Tenuta del Margine Destro
» News: Privia Stop con Video
» News: Fiori, un nuovo segnale tra quelli utili per la guida
» News: La pena va inflitta in ragione della gravità del reato
» News: Segnali stradali sui bicchieri delle bibite

Apprezzamenti della Chiesa cattolica
» News: Apprezzamenti da Vescovi e Cardinali

Case Editrici
» News: Editrice La Strada
» News: Case Editrici ed educazione stradale in Italia

Partecipazione a Eventi e Manifestazioni
» News: Partecipazione al Convegno "Federcarrozzieri - Oxigen"
» News: Partecipazione al Primo Forum Nazionale CONFARCA
» News: partecipazione alla manifestazione “Strade da amare”
» News: partecipazione al convegno "Metti al Sicuro la Testa" - associaz. Amici di Sabatino
» Partecipazione alla Strasicura di Lodi

Riviste e Interviste
» News: Rassegna stampa: "Uno scrittore per salvare la vita"
» News: Padre Fiorenzo intervista Fabio Bergamo
» News: Le Strade / Assosegnaletica, Asaps e MondoAuto ACI
» Rivista Folio del CNPI - PRIVIA STOP

Riviste Religiose
» News: Agire - giornale della Diocesi di Salerno

Altre Proposte
» News: Informativa ai politici di turno
» Proposta Indagine Statistica ACI ISTAT
» News: Andamento delle rotatorie
» Primi interventi in scuole e autoscuole
» Riforma RC Auto Bonus-Malus
» ANAS - UNESCO adeguamento SS163 Costiera Amalfitana
» Distanza di sicurezza nella sosta

Musei dell’Automobile
» Musei e Fiere dell’Automobile in Italia

Iniziative per la sicurezza stradale
» Marciapiedi e illuminazione sulla SS 163 Costiera Amalfitana

Inserzioni e presentazioni
» Giornali e riviste
» Presentazioni televisive
» Egointervista

Attestati, Diplomi, Trofei
» Diploma artistico
» Attestato di guida sicura
» Patenti superiori con gruppo sanguigno
» Attestati convegni AIFVS
» Locandina "In Memory"

Progetti di scrittura
» Lavori di prossima esecuzione

Scritti liberi
» L’Epos del Risorgimento italiano

Altri libri di educazione stradale
» Guidare Oggi di V. Di Michele

Anteprime
» Titolo e prima di copertina
» Anticipazione del contenuto

Beneficenza e offerte
» Solidarietà economica

Familiari illustri
» Mons. Giuseppe Bergamo
» Signora Anna Gaeta

Incontri importanti
» Arcivescovo di Salerno
» Don Nello Senatore
» Dott.ssa Cassaniti
» Vera Ambra

Incontri con celebri artisti
» a breve on line

Lavori artistici di Alfonso Bergamo papà dello scrittore
» a breve on line

Foto
» Etiche
» Personali
» Varie

Gusti e preferenze
» Gusti e preferenze

Fatti indecenti
» News: L’Eccelso castigo: la Pena capitale
» News: Il macabro sorpassa il trragico e vince
» Crollo scuola elementare Jovine: il fatto non sussiste
» La metropolitana assassina e i suoi gestori
» Pastificio Pezzullo: scandalo amianto
» Salerno, Via dei Principati: un omicidio politicamente annunciato

Siti consigliati
» Siti web amici
» Siti web utili
» Siti web per le donne
» Siti web per bambini e ragazzi
» Siti web particolari o di servizio
» Siti web per la cultura

Poesie
» L’Abbraccio Materno della Legge
» Lacrime d'inchiostro
» Sangue innocente
» Fiori di Stelle
» Amorosi occhi
» Inno a Salvatore Giuliano
» Sei come un Fiore

Preghiere
» Preghiera alla Madonna della Strada

Aforismi
» A breve online

Curiosità
» a breve on line

Novità
» attivazione del Fan Club

Gadget
» Cappellini - a breve on line
» Penne - a breve on line

Sponsor per la scrittura etica
» Autosaloni
» Prodotti e servizi utili per le Auto
» Strutture turistiche

Interagisci

info@fabiobergamo.it
» BIOGRAFIA

   

Proposta di indagine statistica ai fini della riduzione della incidentalità stradale e della sensibilizzazione ad una guida più consapevole degli utenti della strada, avanzata, in data 28 giugno 2008, al Presidente dell’ACI Avv. Enrico Gelpi per le indagini statistiche condotte dall’ACI in collaborazione con l’Istituto Italiano di Statistica ISTAT proprio sulla incidentalità stradale in Italia.

di Fabio Bergamo, scrittore

 

Egregio Presidente Avv. E. Gelpi come si evince dai dati ISTAT sulla incidentalità stradale verificatasi nell’anno 2008 e pubblicati nel mese di novembre 2009 nella tabella “Incidenti e persone infortunate secondo la natura del sinistro” (pag. 10 del documento) destano, per me, particolare attenzione e preoccupazione le cifre della incidentalità di tipo frontale (scontro tra due veicoli che viaggiano l’uno rispetto all’altro in direzione opposta di marcia), frontale-laterale (scontro tra due veicoli in cui uno di essi colpisce con la parte anteriore la parte laterale dell’altro) e scontro laterale (scontro tra due veicoli in cui rimangono colpite le fiancate con le portiere di entrambi) che causano ben 2229 morti su un totale di 2238 negli incidenti tra veicoli, all’interno del numero di 4731 vittime registrate nel corso dell’anno esaminato nella totalità delle varie nature di sinistro.

Tali dati mi inducono personalmente, perché impegnato da scrittore come Lei sa, anche sul problema della educazione alla sicurezza stradale, a proporre all’ACI e di conseguenza all’ISTAT di effettuare un’indagine statistica specifica in base alla quale vengano ricavati i seguenti dati:

«Nella tipologia della natura degli incidenti segnalati (scontri frontali, frontali-laterali e laterali) è importante conoscere quanti dei patentati che hanno causato tali incidenti erano, prima del sinistro, in possesso della patente A ed avevano dunque un passato di conducenti di motocicli e ciclomotori».

In base ai dati rilevati l’ACI potrà così intervenire con proposte adeguate preventive (per es. educazione stradale mirata per i futuri conducenti di ciclomotori e motocicli) e repressive (inasprimento delle sanzioni previste dal codice della strada per i responsabili) da presentare alle Istituzioni competenti affinché venga ridotta sensibilmente tale tipo di incidentalità grave per le cifre appena ricordate.    

In attesa dunque di avere i dati, da produrre possibilmente nella prossima indagine annuale, appunto per sapere se tale incidentalità è dovuta nella maggioranza dei casi a conducenti di autoveicoli con un passato da guidatori di ciclomotori/motocicli o da semplici conducenti con patente B o superiore, su cui poi ragionare ed intervenire in maniera puntuale, Le invio i miei più cordiali saluti.

Fabio Bergamo, scrittore
www.fabiobergamo.it

La presente proposta è inviata in data: lunedì 28 giugno 2010