Fabio Bergamo - Scrittore etico

Benvenuti nel sito ufficiale dello scrittore etico Fabio Bergamo
Libro Messia Messia
Libro Eterìa Eterìa
Legge - saggio sulla legaità La Legge
Il Kerygma dell’arte
The Kerygma of Artistry

L'etica filosofica nel suo contributo alla sicurezza e alla tecnica
» “Guido con filosofia” 2010-2016
» News: Il LOGO di "Guido con filosofia"
» News: I Siti che ospitano il Logo di “Guido con Filosofia”
» News: La Minisospensione della patente- Proposta di Natale 2012
» News: Fabio Bergamo avverso la Corte di Cassazione
» News: Fenomenologia del pedone
» News: DAS - Delineatore di avvicinamento al semaforo
» News: L’Indice di Pericolosità Stradale
» News: Il Segnale stradale come sistema
» News: Lo Stop Avanzato
» News: La verità sul sorpasso a destra in autostrada
» News: Il Beneficio delle piccole riparazioni
» News: Monitoraggio sorpassi intersecanti - Mod. art. 148 del CdS
» News: Indicatore di Tenuta del Margine Destro
» News: Privia Stop con Video
» News: Fiori, un nuovo segnale tra quelli utili per la guida
» News: La pena va inflitta in ragione della gravità del reato
» News: Segnali stradali sui bicchieri delle bibite

Apprezzamenti della Chiesa cattolica
» News: Apprezzamenti da Vescovi e Cardinali

Case Editrici
» News: Editrice La Strada
» News: Case Editrici ed educazione stradale in Italia

Partecipazione a Eventi e Manifestazioni
» News: Partecipazione al Convegno "Federcarrozzieri - Oxigen"
» News: Partecipazione al Primo Forum Nazionale CONFARCA
» News: partecipazione alla manifestazione “Strade da amare”
» News: partecipazione al convegno "Metti al Sicuro la Testa" - associaz. Amici di Sabatino
» Partecipazione alla Strasicura di Lodi

Riviste e Interviste
» News: Rassegna stampa: "Uno scrittore per salvare la vita"
» News: Padre Fiorenzo intervista Fabio Bergamo
» News: Le Strade / Assosegnaletica, Asaps e MondoAuto ACI
» Rivista Folio del CNPI - PRIVIA STOP

Riviste Religiose
» News: Agire - giornale della Diocesi di Salerno

Altre Proposte
» News: Informativa ai politici di turno
» Proposta Indagine Statistica ACI ISTAT
» News: Andamento delle rotatorie
» Primi interventi in scuole e autoscuole
» Riforma RC Auto Bonus-Malus
» ANAS - UNESCO adeguamento SS163 Costiera Amalfitana
» Distanza di sicurezza nella sosta

Musei dell’Automobile
» Musei e Fiere dell’Automobile in Italia

Iniziative per la sicurezza stradale
» Marciapiedi e illuminazione sulla SS 163 Costiera Amalfitana

Inserzioni e presentazioni
» Giornali e riviste
» Presentazioni televisive
» Egointervista

Attestati, Diplomi, Trofei
» Diploma artistico
» Attestato di guida sicura
» Patenti superiori con gruppo sanguigno
» Attestati convegni AIFVS
» Locandina "In Memory"

Progetti di scrittura
» Lavori di prossima esecuzione

Scritti liberi
» L’Epos del Risorgimento italiano

Altri libri di educazione stradale
» Guidare Oggi di V. Di Michele

Anteprime
» Titolo e prima di copertina
» Anticipazione del contenuto

Beneficenza e offerte
» Solidarietà economica

Familiari illustri
» Mons. Giuseppe Bergamo
» Signora Anna Gaeta

Incontri importanti
» Arcivescovo di Salerno
» Don Nello Senatore
» Dott.ssa Cassaniti
» Vera Ambra

Incontri con celebri artisti
» a breve on line

Lavori artistici di Alfonso Bergamo papà dello scrittore
» a breve on line

Foto
» Etiche
» Personali
» Varie

Gusti e preferenze
» Gusti e preferenze

Fatti indecenti
» News: L’Eccelso castigo: la Pena capitale
» News: Il macabro sorpassa il trragico e vince
» Crollo scuola elementare Jovine: il fatto non sussiste
» La metropolitana assassina e i suoi gestori
» Pastificio Pezzullo: scandalo amianto
» Salerno, Via dei Principati: un omicidio politicamente annunciato

Siti consigliati
» Siti web amici
» Siti web utili
» Siti web per le donne
» Siti web per bambini e ragazzi
» Siti web particolari o di servizio
» Siti web per la cultura

Poesie
» L’Abbraccio Materno della Legge
» Lacrime d'inchiostro
» Sangue innocente
» Fiori di Stelle
» Amorosi occhi
» Inno a Salvatore Giuliano
» Sei come un Fiore

Preghiere
» Preghiera alla Madonna della Strada

Aforismi
» A breve online

Curiosità
» a breve on line

Novità
» attivazione del Fan Club

Gadget
» Cappellini - a breve on line
» Penne - a breve on line

Sponsor per la scrittura etica
» Autosaloni
» Prodotti e servizi utili per le Auto
» Strutture turistiche

Interagisci

info@fabiobergamo.it
» BIOGRAFIA

   

Crollo scuola elementare Jovine: il fatto non sussiste:

La tragica morte dei bambini di San Giuliano di Puglia nel terremoto del Molise nel 2002 è stata sentenziata sul piano del processo come “fatto che non sussiste in quanto reato ascrivibile a responsabilità personali”, insomma la morte dei piccoli innocenti e la maestra non è frutto di un reato ma di un evento imprevedibile che per malaugurio/malafatalità ha colpito San Giuliano di Puglia (o meglio solo la scuola elementare Jovine in quanto gli altri edifici del paese sono rimasti danneggiati senza crollare.
A questo punto il giudice doveva sostenere: “il fatto non sussiste come reato; è solo la sfortuna che si è accanita contro le piccole vittime indifese e inconsapevoli del destino che il fato maligno aveva per esse già prestabilito”.
Io però non riesco a capire come mai ci siano strutture architettoniche come i Templi di Paestum, (si veda la foto) che sono in piedi da oltre 2500 anni ed in più non comprendo come mai vi siano strutture di recente costruzione come il palazzetto dello sport, denominato in maniera quasi pittoresca, Palasele (si veda la foto) nel comune di Eboli (SA), che sono fornite di strutture realizzate in maniera da essere rispondenti agli standard di sicurezza odierni nell’edilizia in genere, ma quella pubblica in particolare.
Non sarebbe più giusto costruire con tali tecniche e sistemi di sicurezza scuole che ospitano tutti i giorni persone (allievi e insegnanti) che invece palazzetti che solo sporadicamente raccolgono persone per eventi (feste, fiere, manifestazioni canore e quanto altro di scarso valore sia artistico sia educativo) di cui si può fare pure a meno?
Tengo a precisare che tutte le opere umane (artistiche o ingegneristiche) per essere accettabili come tali, devono avere una loro valenza etica od estetica o di ambedue le categorie insieme, e nel caso del Palasele siamo di fronte ad un’opera che non risponde né alla prima né alla seconda esigenza (in quanto opera veramente abusiva, più di quelle realizzate da privati cittadini e condonabili periodicamente con provvedimenti legislativi del governo perlopiù per fare cassa, può tranquillamente essere abbattuto o comunque abbandonato a se stesso evitandone la sua fruizione). Cosa ben diversa sono i bei templi di Paestum che invece assolvono entrambe le funzioni (i quali sembrano essere immuni al tempo e alle sue intemperie compresi gli eventi sismici e per questo simbolo di legalità perché in armonia col contesto civile e sociale sul piano universale della realtà umana).  
A conti fatti e con le foto compromettenti di seguito riportate, la sentenza del giudice secondo voi è giusta o no? Secondo me e tanti altri, specie giovani e giovanissimi, sicuramente no; quindi il giudice secondo la nostra idea, è invitato alle dimissioni, (in più aggiungo che il magistrato De Magistris è stato trasferito in altra sede dal Ministro della Giustizia Mastella, per essere distolto dalle indagini già intraprese, e a maggior ragione il giudice responsabile della sentenza sulla tragedia di San Giuliano poteva moralmente, almeno in un primo momento, non esercitare la sua funzione e delegarla ad altri, con qualsiasi mezzo o escamotage pur rispettando la norma costituzionale che impone l’obbligatorietà dell’azione penale) poiché l’esercizio della giustizia è cosa che solo pochi (gli eletti secondo il Vangelo di Gesù) sanno veramente esplicare.
Ai benpensanti, non aventi ancora le idee chiare, invito a leggere il mio scritto sulla Legalità.  Presto sarà avviato in rete anche il mio blog, (diario aperto di dialogo sul web) quindi potrò avere con i miei lettori un contatto aperto e immediato con proposte, suggerimenti e iniziative indirizzate allo sviluppo civile del nostro paese, messo in opera dai giovani (sono in molti ormai a sapere che questo mondo non vale assolutamente nulla) e per questo ho già alcuni progetti in cantiere. 

Scuola elementare Jovine

Scuola elementare Jovine:

crollo del 31 ottobre 2002, morte di ventisette bambini e della maestra. Ecco cosa rimane dopo il sisma a cui la scuola non ha resistito (lo scrittore ha già consegnato nelle mani del Presidente dell’associazione vittime della scuola di San Giuliano di Puglia, Antonio Morelli, il proprio certificato elettorale.

 

Templi Paestum

Templi di Paestum:

da oltre 2500 anni sostenuti dalle loro colonne di stile/ordine dorico di età arcaica.

 

Palasele - Eboli

Palasele:

palazzetto del comune di Eboli, di recente costruzione, utilizzato esclusivamente in via eccezionale per manifestazioni di scarso rilievo artistico ed educativo e ancora meno per lo sviluppo economico della città. La struttura a cupola non crollerà mai in quanto il peso è direttamente distribuito sul perimetro della circonferenza della base portante (lo scrittore non ha mai messo piede in tale struttura che molti giovani già definiscono il “palazzetto della vergogna”).

 

 

Fabio Bergamo